L' IMPAVIDA DI EMILIA
L' IMPAVIDADI EMILIA

E' bello andare in bicicletta. Margherita Hack

ISCRIZIONE

Modulo Impavida 2017 corretto.pdf
Documento Adobe Acrobat [201.5 KB]

modulo di iscrizione

L’IMPAVIDA DI EMILIA

cicloturismo d’epoca

 

Guastalla – domenica 17 settembre 2017

V edizione

MODULO ISCRIZIONE

da inviare, corredato da copia di avvenuto bonifico bancario di euro 15.00, ad:

officinageo@gmail.com o fax 0522015154.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE E MODALITA’ DI PAGAMENTO :

Quota di partecipazione: euro 15.00.

Bonifico bancario Banco Emiliano di Credito Cooperativo

 

 IT 51B0707266360059190103640

IBAN PRO LOCO

Ordinante: cognome e nome (come indicato sul modulo).

Beneficiario: PRO LOCO GUASTALLA VIA GONZAGA 16/4 42016 GUASTALLA RE

 Causale: L’Impavida di Emilia 2015.

 

COMPILAZIONE OBBLIGATORIA :

 

cognome………………………..….…...…..............................

nome…………….……….…….…........................................

data di nascita………………….………................................             

 

indirizzo………………………………...……………..................

cap.…………..….....................................................................

città…………..………………….................................................

provincia……….........................................................................

 

telefono………………................................................................

e-mail…………………………………….…..…………...…………….

 

c.f…………………………………..................................................

.Ente di appartenenza………………………………......................

N° tessera…………………….....................................................

 

COMPILAZIONE FACOLTATIVA

PER CHI PARTECIPA ANCHE AL CONCORSO DI VALUTAZIONE

E PREMIAZIONE DELLE MIGLIORI BICICLETTE E RELATIVE DIVISE :

 

marca della bicicletta…………………………………………..………………….…..

 

nazionalità………………………………...……….……..……..…

data di produzione…………………………………………

 

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. n°196/03

 

LUOGO E DATA  

 

                                                             

 FIRMA (per i minorenni firma di un genitore)   

 

                                                                                                                         

Liberatoria di Responsabilità

LIBERATORIA di RESPONSABILITA'

 

 

Il/la Sottoscritto/a:

 

Si iscrive all’ escursione ciclistica denominata IMPAVIDA di km 45/72organizzato a GUASTALLA da ASD organizzatore

___________________

in data 17 settembre 2017consapevole delle conseguenze penali a cui può andare incontro in caso di dichiarazioni mendaci sotto la propria responsabilità,

 

DICHIARA di

 

cognome _______________________ ___

nome ______________________________

nato il ______________________________

a __________________________________

residente in _______________________

cap __________________________________

città _____________________________

provincia _________________________

nazione __________________________

tel. ______________________________

e-mail _______________________

Società/ASD _______________________ provincia __________

n. tessera __________

ENTE (FCI, UISP, ACSI, altri)

__________

Eventuale Polizza assicurazione personale _______________________

n. __________

- aver preso conoscenza che la manifestazione alla quale partecipa è una prova non competitiva

- essere attualmente in ottime condizioni fisiche e senza nessuna controindicazione apparente e tali da consentire lo svolgimento di questa escursione ciclistica in totale sicurezza per quanto attiene il proprio fisico

- essere tesserato con un ASD regolarmente affiliata con un Ente EPS riconosciuto dal CONI e pertanto di:

- essere in possesso del certificato medico attitudinale conforme al DM 18/02/1982 e/o al DM 26/04/2013 rilasciato da un Medico Sportivo, per la pratica ciclistica da esso custodito o depositato presso il presidente della società a cui è tesserato;

- essere in possesso di polizza assicurativa R.C. tramite licenza/tessera rilasciata da società ASD affiliata con un Ente EPS riconosciuto, ed eventualmente integrata da una polizza assicurativa personale da me posseduta, la quale mi garantisce con copertura adeguata per eventuali danni in caso di partecipazione a escursione ciclistica brevetti randonnée organizzati.

- aver letto e preso conoscenza dell'itinerario del percorso, del programma percorso,

- essere a perfetta conoscenza delle norme del Codice Stradale e di impegnarsi a rispettarle evitando ogni violazione;

- non aver preso parte nel corso dell'anno solare a gare ciclistiche in qualità di corridore professionista, dilettante, junior, under 23, élite.

- non essere un ciclista professionista.

- di aver letto, di conoscere e di rispettare tutte le informative ed i regolamenti inerenti alla organizzazione dell'escursione ciclistica divulgati tramite documenti, depliant, e sitoweb www.impavida.it.

- di non far ricorso a doping o droghe o medicinali o qualsivoglia sostanza che possa alterare le prestazioni sportive o comunque comportare situazioni di danno o pericolo per se e per altri

- accettare totalmente il regolamento di escursione ciclistica senza riserve.

 

PRENDE ATTO e ACCETTA INCONDIZIONATAMENTE I SEGUENTI PUNTI

- che il percorso non è obbligatoriamente segnalato, ma individuabile tramite l'utilizzo della carta di viaggio;

- che non è una gara competitiva;

- che ogni ciclista viaggia a proprio rischio e pericolo ed è considerato in libera escursione personale senza alcun diritto in più rispetto agli altri utenti stradali;

- che ogni ciclista è il solo responsabile del proprio comportamento contrario, o comunque in violazione, alle norme previste dal Codice della Strada;

- che non è presente alcun servizio di assistenza sanitaria, alimentare e meccanica curato dall'organizzatore del brevetto; non è presente nessun servizio di recupero dei ritirati, ne sussistono obblighi da parte degli organizzatori di ricerca dei partecipanti sul percorso dell'escursione ciclistica;

- che si impegna ad avvertire l'Organizzatore in caso di ritiro chiamando il numero di telefono indicato sulla carta di viaggio;

- che non esiste nessun obbligo da parte dell'organizzazione di presidiare le strade attraversate dai ciclisti partecipanti alla escursione ciclistic;

- che l'ASD organizzatrice sopracitata non è un ente organizzatore professionale, ma la stessa agisce per soli fini ludici e non patrimoniali (1174 Cod.civ.);

e quindi la partecipazione all'escursione ciclistica avviene sempre per libera scelta e per fini ludici, comunque non patrimoniali.

Ne consegue pertanto che la asd organizzatrice sopracitata è priva, e in ogni caso manlevata, da qualunque responsabilità connessa all'escursione ciclistic. E' altresì manlevata da qualsiasi responsabilità riguardante evenienze accadute al ciclista durante il Brevetto (quali ad esempio: sinistri, smarrimento del percorso, problemi fisici, incidenti, furti ecc.). Ne consegue pertanto che l'escursione ciclistica è da intendersi quale mera riunione a partecipazione spontanea ed indipendente di cicloturisti e cicloamatori in escursione libera e personale.

- che per puro spirito di ospitalità e cortesia senza i requisiti ex art 1174 e ss Cod.civ. l'ASD organizzatrice sopracitata può organizzare uno o più ristori per i partecipanti, soggetti a contribuzione volontaria, che il ciclista si impegna a versare prima di affrontare l'escursione ciclistica.

- che, pertanto, il ciclista che partecipa alla escursione ciclistica, rinunzia a intraprendere qualsiasi azione legale a qualsiasi titolo nei confronti dell'ASD organizzatrice sopracitata, riconoscendo che la stessa è una associazione non professionale che agisce per fini ludici privi dei requisiti (ex art 1174 Cod.civ.)

durante l'escursione ciclistica SI IMPEGNA a

L'iscrizione e l'omologazione dell’escursione ciclistica è subordinata alla piena accettazione delle sopraelencate dichiarazioni e del regolamento dell’Impavida.

 

 

 

 

Firma per accettazione (leggibile) ________________________________________

 

 

 

Informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali"

Il sottoscritto concede il proprio consenso all'utilizzo dei suoi dati personali da parte della società organizzatrice per le finalità connesse o strumentali all'esercizio dell'attività. La società organizzatrice custodisce i tuoi dati su supporti informatici e saranno trattati nel pieno rispetto delle misure di sicurezza a tutela della tua riservatezza. Come previsto dalla legge in qualsiasi momento posso scrivere al responsabile del trattamento c/o la società organizzatrice ed ottenere gratuitamente l'aggiornamento o la cancellazione dei dati.

Firma per accettazione (leggibile)

 

________________________________________

Consenso al trattamento per le finalità e con le modalità indicate nell'informativa ai sensi del D. Lgs. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali"

Con il mio consenso esplicito permetto alla società organizzatrice di contattarmi, effettuare analisi statistiche e ricerche di mercato. Inoltre i miei dati potranno con il mio consenso esplicito essere forniti per analisi statistiche, e ricerche di mercato ad altri titolari autonomi del trattamento, il cui elenco aggiornato è consultabile presso il responsabile del trattamento. Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per: ricevere informazioni mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche da parte della società organizzatrice.

 

 

Firma per accettazione (leggibile) ________________________________________

 

 

- attenersi scrupolosamente ed obbligatoriamente a quanto prescritto dal Codice della Strada;

- indossare il casco protettivo omologato ed essere munito di kit antiforatura e mantellina antipioggia e telo di sopravvivenza;

- non formare gruppi numerosi tali da impedire il regolare traffico automobilistico e di agevolare lo stesso;

- viaggiare in fila indiana ed utilizzare le eventuali piste ciclabili e/o banchine riservate ai ciclisti qualora presenti;

- usare l'illuminazione anteriore bianca e posteriore rossa ben fissate sulla bicicletta ed adeguate quando la luce naturale è insufficiente;

- indossare obbligatoriamente le bande rifrangenti ed eventuali segnalatori luminosi durante la percorrenza; - non gettare lungo la strada i rifiuti prodotti dal ciclista bensì a gettarli negli appositi contenitori di raccolta;

- tenere un comportamento rispettoso e corretto nei confronti degli altri partecipanti e verso chi è presente lungo il percorso.

 

 

regolamento

 

 

 

 

Art. 1 - Data

domenica 17 settembre 2017

Art.  2 – Ritrovo – partenza - arrivo

Ritrovo a Guastalla, Reggio Emilia, Italia in piazza Mazzini di fronte a Palazzo Ducale

Partenza e Arrivo in piazza Mazzini di fronte a Palazzo Ducale

Art.  3 - Percorsi

L’Impavida di Emilia  prevede per questa quinta edizione due percorsi: uno di km 45, uno di km. 72

I percorsi saranno segnalati con frecce ma ognuno dovrà fare affidamento sul "road-book". La planimetria del percorso sarà scaricabile dal sito www.impavida.info.

Art.  4 - Partenza

La partenza è fissata alle ore ore  8.30

Art.  5 –Iscrizioni

Si è deciso per un numero massimo  di 2.000 partecipanti.

Gli aspiranti potranno iscriversi tramite il modulo scaricabile dal sito www.impavida. info  ed inviato all'indirizzo e- mail indicato nel modulo stesso, con allegata la ricevuta del pagamento effettuato oppure in loco , a Guastalla

Art.  6 – Criteri di ammissione

Saranno ammessi alla partenza tutti i ciclisti sia con bici moderne che d’epoca.

SARANNO PREMIATI SOLO I CICLISTI CON BICI D’EPOCA

Per bici d’epoca si intendono biciclette con tutte le seguenti caratteristiche:

da corsa su strada costruite prima del 1987 (non da ciclocross o da cronometro);

con telaio in acciaio (in alluminio sono ammesse solo ALAN e VITUS con congiunzioni avvitate ed incollate);

con leve del cambio sul tubo obliquo del telaio (in deroga sono ammessi solo comandi bar-ends di prima del 1980);

con pedali muniti di fermapiedi e cinghietti (non è ammesso alcun tipo di sgancio rapido, sono ammessi pedali Cinelli M71);

con il passaggio dei fili dei freni esterni al manubrio (è consentito il passaggio dei fili all’interno del telaio);

con ruote montate con cerchi a profilo basso (meno di 20 mm) e almeno 32 raggi.

Si potranno utilizzare anche biciclette con telai in acciaio di nuova costruzione ma con caratteristiche vintage (congiunzioni saldo-brasate) purché assemblate con componentistica d’epoca (cambio, manubrio, pedali ecc.).

Potranno essere usati sia tubolari che copertoncini ed è consentito l’adeguamento dei rapporti della ruota libera alle difficoltà del percorso.

La direzione si riserva di non ammettere alla partenza ciclisti con abbigliamento o atteggiamenti farseschi o irridenti.

Durante la manifestazione i ciclisti non regolarmente iscritti non potranno inserirsi nei gruppi, pena l’allontanamento. In caso di incidente saranno ritenuti responsabili per i danni provocati.

L’Impavida di Emilia è una manifestazione ad invito ed il Comitato Organizzatore potrà, in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio, senza obbligo di ulteriore motivazione, decidere se accettare o meno l’iscrizione di chiunque.

Art.  7 - Quota di partecipazione

La quota di iscrizione è unica, dal momento dell’apertura delle iscrizioni fino alla chiusura ed è  pari a €15.00 (quindici/00 euro) e comprende:

-il numero dorsale e per la bicicletta;

-il “road-book” sul quale apporre il timbro di partecipazione;

-i ristori lungo i percorsi;

-l’ingresso gratuito alla manifestazione Piante e Animali Perduti del 23 e 24 settembre 2017;

-il pasta party gratuito alla fine della manifestazione

- le docce all’arrivo.

-I primi 400 che si iscriveranno on line riceveranno un omaggio a sorpresa nel pacco gara

Art.  8 - Modalità di pagamento

Banco Emiliano di Credito Cooperativo

IT98O 08623 66360 00019 01036 40 IBAN PRO LOCO

Ordinante: ragione sociale espositore e nome del referente (come indicato sulla domanda di partecipazione).

Beneficiario: PRO LOCO GUASTALLA VIA GONZAGA 16/4 42016 GUASTALLA RE

Causale: Impavida di Emilia 2017

Dovranno poi inviare una copia dell’avvenuto bonifico all'indirizzo e-mail indicato nel modulo di iscrizione;

Non saranno accettati assegni o altre forme di pagamento.

Per l’iscrizione dei gruppi sportivi è sufficiente un unico versamento cumulativo con indicati il nome e cognome dei singoli iscritti.

Sarà altresì possibile iscriversi a Guastalla presso la sede dello UIT a Palazzo Gonzaga in piazza Mazzini .

UIT ( Ufficio Informazioni Turistiche)

via Gonzaga 16   42016 Guastalla ( RE )

tel.0522 839763 fax 0522 839763 uit@comune.guastalla.re.it

Art.  9 – Validità dell’iscrizione

L’iscrizione si potrà ritenere regolarmente effettuata e valida solo dopo il versamento totale della quota e l’invio dei dati richiesti nei modi indicati ai punti precedenti e la verifica positiva da parte dell’Organizzazione dell’avvenuto pagamento.

Art. 10 - Sostituzioni o rinuncia alla partecipazione

 Non sono ammesse sostituzioni di iscritti o posticipi delle iscrizioni all’anno successivo.

Art. 11 –distribuzione numeri dorsali

Per il ritiro dei numeri dorsali sarà richiesta la presentazione di un valido documento d’identità, della copia del pagamento e del modulo di iscrizione inviati, anche nel caso che risulti regolarmente pubblicata nel sito www.impavida.info

A chi si iscrive in luogo il numero dorsale verrà consegnato al momento del pagamento .

Per chi si fosse iscritto via e-mail sarà possibile ritirare il numero dorsale a Guastalla in Palazzo Gonzaga di piazza Mazzini presso la sede dello UIT di Guastalla in oppure domenica 18   settembre al momento del raduno fino alle ore 8.00 prima della partenza.

Il numero dorsale può essere ritirato anche da terze persone solo mediante la presentazione di una delega scritta e dei documenti sopra indicati.

Art. 12 - Tempo massimo, chiusura dei percorsi, assistenza

Il tempo massimo di percorrenza dei percorsi è fissato alle ore 16.00 per il percorso di 45 e 72 km

L’ultimo ristoro, previsto a metà percorso sarà garantito fino alle ore 12.30.

Non è prevista assistenza sanitaria, salvo un S.O.S. medico per le emergenze.

Non è prevista assistenza meccanica.

Art. 13 - Uso del casco

In merito si riporta il testo del regolamento UISP, al quale la manifestazione si uniforma:

Art. 37 – RICORRENZE STORICHE – CICLOTURISTICHE D’EPOCA

In tali manifestazioni speciali, (passeggiate in libera escursione) si autorizza l’uso di telai storici, di costumi tradizionali, di vestiario ed accessori d’epoca, su percorsi che prevedano sia asfalto che strade bianche, carrarecce, ecc.

Lo svolgimento osserva le norme tecniche dell’attività cicloturistica; il regolamento di tali manifestazioni d’epoca può prevedere, per quanti vi partecipino con bici ed abbigliamento storici, la deroga all’uso del casco rigido (caschetti a strisce, ecc.).

Art. 14 - Premiazioni

I partecipanti che porteranno a termine L’Impavida di Emilia avranno un attestato.

L’attestato potrà essere ritirato in prossimità dell’arrivo presentandosi di persona.

Saranno premiati fra quelli che effettueranno la prova : i tre gruppi più numerosi ed  i tre maschi ,  le tre femmine ed i tre gruppi con bici ed abbigliamento di particolare valore storico, segnalati da una apposita commissione di esperti .

I premi consisteranno in prodotti alimentari del territorio.

Art. 15  - Reclami

Eventuali reclami dovranno pervenire all’organizzazione esclusivamente tramite la e.mail: officinageo@gmail.com entro i dieci giorni successivi alla pubblicazione dell’elenco degli arrivati.

 

Art. 16 - Informazioni

L’Impavida di Emilia - Ciclismo d’Epoca

17 settembre 2017

UIT: Informazione e Accoglienza Turistica di Guastalla,

strada Gonzaga 37/e, Guastalla (RE).

Tel. 0522 839763  uit@comune.guastalla.re.it

www.impavida.info

facebook: Impavida Di Emilia

Vitaliano Biondi

ARVALES FRATRES

Viale Isonzo, 20 – 42121 Reggio Emilia

Telefono: +39 0522 922111

e-mail: officinageo@gmail.com

Art. 17 - Annullamento della manifestazione

Se, per cause di forza maggiore, la manifestazione non dovesse svolgersi l’importo versato al momento dell’iscrizione non sarà rimborsato.

Art. 18- Variazioni

L’organizzazione si riserva in qualsiasi momento la facoltà di apportare variazioni al regolamento. Il sito internet www.impavida.info e  pianteeanimaliperduti.it  sono gli unici organi ufficiali d’informazione della manifestazione. Pertanto tutte le comunicazioni ufficiali saranno rese note solo tramite questi due siti.

Art. 19 - Caratteristiche della manifestazione - avvertenza

L’Impavida di Emilia è una PASSEGGIATA IN LIBERA ESCURSIONE su strade asfaltate e strade bianche; tutto il percorso sarà sempre aperto al traffico e pertanto è OBBLIGATORIO per tutti i partecipanti rispettare il Codice della Strada. E’ inoltre obbligatorio portare con sé un kit per le riparazioni  dei guasti e per le forature.

Art. 20 - Squalifiche

Saranno applicate squalifiche per:

i partecipanti con numero dorsale di altri e la cessione non autorizzata della propria iscrizione;

i partecipanti sorpresi su deviazioni di percorso non consentite;

il partecipanti che dovessero tenere un comportamento ingiurioso ed offensivo nei confronti dei giudici e degli addetti all’Organizzazione;

i partecipanti che dovessero gettare rifiuti al di fuori degli spazi allestiti presso i ristori ed i controlli;

Nei casi gravi, a giudizio insindacabile dell’Organizzazione, la squalifica potrà essere a vita.

Ci appelliamo al senso civico di ognuno perché i territori attraversati dal percorso siano mantenuti puliti.

 

Art. 21 – Norma finale

Chiedendo di partecipare a L’Impavida di Emilia in uno qualsiasi dei modi previsti dal presente regolamento, ogni partecipante:

dichiara di avere letto e approvato il presente regolamento e di accettarne ogni sua parte;

si costituisce garante del proprio comportamento durante e dopo la manifestazione;

dichiara di essere in buone condizioni fisiche e di essersi sottoposto a visita medica attitudinale per la pratica ciclistica cicloturistica, fornendo all’organizzazione la più ampia manleva per ogni danno che dovesse subire in conseguenza della sua partecipazione alla manifestazione;

esprime il consenso all’utilizzo dei suoi dati, anche a fini commerciali, giusto il disposto della legge sulla Privacy n. 196 del 30/06/2003;

concede agli organizzatori il più ampio consenso all’uso, nei modi consentiti dalle leggi, anche a fini di lucro, di ogni sua immagine video, fotografica, ecc. ripresa nei giorni della manifestazione, fornendo all’organizzazione fin dal momento dell’iscrizione facoltà di cessione a terzi di tali immagini;

autorizza espressamente l’organizzazione, in modo gratuito, all’utilizzo di immagini, fisse e/o in movimento, ritraenti la propria persona, riprese in occasione della manifestazione, in tutti i giorni della sua durata.  La presente autorizzazione all’utilizzazione della propria immagine deve intendersi prestata a tempo indeterminato e senza limiti territoriali in tutto il mondo, per l’impiego in pubblicazioni e filmati vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari realizzati su tutti i supporti. L’organizzazione potrà, inoltre, cedere a terzi e a propri partners istituzionali e commerciali, i diritti di utilizzazione previsti nel presente accordo.

 

----------------------------------------------------------------------------

L’organizzazione declina ogni responsabilità per se e per i suoi collaboratori, per incidenti o danni a persone o cose, che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione o per effetto della stessa. Si riserva inoltre di escludere dalla manifestazione i ciclisti che avranno un comportamento scorretto prima, durante e dopo la stessa.

L'IMPAVIDA ciclismo d'epoca

GUASTALLA ,

piazza Mazzini

domenica 17 settembre 2017

 

www.impavida.info

L'IMPAVIDA ciclismo d'epoca

 

GUASTALLA ,

piazza Mazzini

 

domenica 17 settembre 2017

 

sostengono la manifestazione

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Vitaliano Biondi Viale Isonzo 20 42121 Reggio Emilia